Reportage Commodore Day 2 – Vigamus Roma – 03 Luglio 2022

Il 03 Luglio 2022 si è tenuto presso i locali del Museo del Videogioco Vigamus a Roma il Commodore Day 2, evento annuale organizzato da Carlo Pastore e Fabrizio Picci (Faber Pixel) di Commodoremania.

L’evento è dedicato al mondo dei computer Commodore che hanno contribuito alla nascita e alla affermazione dei personal computer nelle case oltre che negli uffici.

Dopo il successo della prima edizione c’era una gran voglia di migliorare ancora e di avere esposizioni e relazioni all’altezza dell’anno precedente.

La partecipazione da parte degli espositori è stata eccellente e quella dei visitatori è stata soddisfacente, permettendo così di passare una giornata in amicizia tra appassionati delle macchine Commodore.

Gli espositori di quest’anno sono stati:

8Bit Inside Onlus (http://www.8bitinside.com/), associazione molto attiva nel settore e specializzata in dispositivi musicali e tastiere elettroniche MIDI da collegare ai Commodore sia 8bit che 16bit, con una presenza di associati molto ampia in sala,

PicoElements di Stefano Cappelli e Carlo Coletta (https://www.picoelements.com), specialisti di elettronica moderna open source da utilizzare a supporto dei computer vintage,

Staff di Commodoremania, collezionisti e specialisti di computer Commodore, soprattutto prototipi e rarità, che hanno esposto un prototipo di Mega65 e il relativo Developer Kit, oltre ad una novità assoluta: il Commodore 65 Revival Edition,

Fabio Antimi, uno dei collaboratori di vecchia data prima di Retrocommodore e oggi di Commodoremania, collezionista di computer Commodore,

Sergio Massaccesi, collezionista di computer vintage e console di vari brand,

Paolo D’Urso con materiale legato ai videogames e alla sua rivista cartacea Passione Amiga (https://www.passioneamiga.it/).

L’evento prevedeva anche una serie di interventi a distanza e conferenze a tema:

Luca Cusani, in collegamento dal proprio canale YouTube (https://www.youtube.com/c/Luk74Channel), ha fatto una panoramica sulla sua grande passione: i datassette (o datasette? :D) per le macchine Commodore, originali e cloni, una anteprima della serie di video che saranno dedicati prossimamente all’argomento sul suo canale,

un video di Francesco Sblendorio ha spiegato l’uso del Waffle,

Carlo Pastore ha presentato in anteprima il Commodore 65 Revival Edition mettendolo in contrapposizione al Commodore 65 e al Mega65,

Gabriele Ferri ha presentato la sua scheda su uno dei videogiochi più iconici del periodo: Another World e sui suoi programmatori.

il programmatore Lorenzo Di Gaetano ha dato una dimostrazione pratica sull’uso del crossprogramming moderno sui Commodore Amiga,

Paolo D’Urso ha raccontato la sua esperienza come Darkage Software, con dettagli sui software realizzati, mentre sul maxi schermo scorrevano alcune delle demo da loro realizzate per Amiga.

Sicuramente anche quest’anno l’evento è stato molto apprezzato considerato il numero di complimenti ricevuti sia durante l’evento che sui vari gruppi social.

Appuntamento al prossimo anno!

Faber Pixel

www.commodoremania.it

Appassionato di retrocomputing e retrogaming. In modo particolare dei personal computer prodotti dalla Commodore, utilizzati e programmati fin dal 1982. Esperto di elettronica, gaming e informatica.

Un commento su “Reportage Commodore Day 2 – Vigamus Roma – 03 Luglio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.